Il Prezzo di un cucciolo, semplici considerazioni

Rispetto alle molte offerte presenti su internet, per il profano, il prezzo richiesto per un cucciolo di Chihuahua sano, con le tipicità della razza, di alta genealogia e ceduto con certificato genealogico (pedigree) a certificare che è un Chihuahua di razza e il tipo di selezione fatta da chi lo ha allevato, potrebbe sembrare alto, di fatto al prezzo richiesto da un Allevatore per un cucciolo concorrono diversi fattori come genealogia dei riproduttori, tipicità del soggetto, aderenza del cucciolo allo standard di razza, e successi ottennuti in esposizioni di bellezza (FCI) della linea di sangue di dell’Allevatore nello specifico caso.

Nella cucciolate ci sono anche cuccioli sani che però si allontanano dallo standard di razza, questi vengono generalmente definiti da compagnia, l’Allevatore serio informerà con precisione l’acquirente su questi aspetti e praticherà un prezzo al di sotto del normale prezzo richiesto.

La scelta

Come prima cosa se state cercando un soggetto sano di razza Chihuahua è assolutamente normale che vi venga ceduto con un pedigree che lo provi, non esistono cani di razza senza il documento che ne certifica la genealogia; inoltre se in qualche misura siete stati attratti dalla razza sarete orientati verso un soggetto sano, bello, che rifletta le tipicità della razza e sicuramente vorrete evitare la triste sorpresa che vedendolo crescere (quando sono cuccioli per il profano sono tutti uguali) assomigli a tutto meno che al Chihuahua che desideravate; in altre parole se cercate un cane di piccola taglia potrà andar bene di tutto basta che sia sano, ma se cercate un Chihuahua di razza prendetevi il tempo di conoscere gli aspetti morfologici, caratteriali e patologici di questa razza, fate le cose con molta calma, informatevi quanto più possibile.

Allevatore serio o “cercatore d’oro”

Per il momento di popolarità della razza stanno nascendo con molta rapidità nuovi allevatori o “sedicenti tali” che senza tema di smentita sono semplici “cercatori d’oro”, persone che quando si parla di selezione, di analisi dei riproduttori (per evitare il perpetuarsi delle patologie tipiche di questa razza) non sanno minimamente di cosa si parla; la maggior parte di questi si definiscono allevatori semplicemente perchè accoppiano due soggetti, si ergono ad esperti quando si limitano a vendere Chihuahua a peso, usando molto spesso terminologie errate (Toy, Tea Cup, Mini, Mosca, Piccolo Piccolo) che non esistono nello standard di razza e sono di fatto specchietti per le allodole.

Un altra categoria che bisogna definire “strana” sono quelle persone o strutture che si definiscono allevatori ma che l’emozione di allevare una cucciolata (di qualsiasi livello qualitativo) non sanno nemmeno cosa sia; di fatto queste persone propongono all’acquirente un cucciolo di importazione, (in molti casi con salute cagionevole) palesando in questo modo la natura puramente commerciale dell’operazione.

Le esposizioni

Le esposizioni cinofile (con tutti i costi che ne conseguono) sono un aspetto molto importante del lavoro di selezione di un Allevatore, un Allevatore che opera correttamente sottoporrà abitualmente i propri soggetti ai giudizi zootecnici in esposizioni nazionali ed internazionali per avere un riscontro oggettivo sul proprio lavoro di selezione

Il livello dei Riproduttori

In tema di riproduttori il patrimonio genetico di un allevatore si basa anche sulle linee di sangue di altri seri Allevatori che nei decenni passati hanno selezionato nel miglior modo possibile, Allevatori che si sono affermati per l’altissimo livello dei loro soggetti, questi Allevatori quando cedono riproduttori della loro linea fanno pagare il loro abile lavoro di selezione durato anni (come è giusto che sia) di conseguenza acquistare riproduttori di questo livello richiede in termini economici un vero e proprio investimento per l’allevatore.

Quando il “cercatore d’oro” (o sedicente allevatore) vi propone un cucciolo con o senza pedigree a 500-700 euro provate a domandarvi la qualità e la provenienza dei riproduttori impiegati, generalmente chi chiede queste cifre per un cane di razza, non ha investito molto in riproduttori, non è gravato degli oneri che un allevatore lavorando seriamente si prende a carico e molte volte incrocia Chihuahua con razze più prolifere ed esenti da parti cesari come Pinscher o Jack Russel.

Steady Stream è il nostro affisso omologato ENCI (Ente Nazionale Cinofilia Italiana) e FCI (Federazione Canina Internazionale), e operiamo nel rispetto di un loro codice etico.

Alleviamo con linee di sangue di altissimo livello (con diversi campioni nelle genealogie), selezionando ogni riproduttore, in modo da ottenere soggetti sani, con pronunciata tipicità e temperamento.

Ogni cucciolo viene ceduto a 12 settimane, con almeno due vaccini, microchip e pedigree ENCI.

Se desiderate anche solo vedere i nostri Chihuahua e avere delle informazioni sulla razza siamo a disposizione.